Torna su
S.C.F. GROUP S.R.L.
via delle Arti e dei Mestieri snc
84013 Cava de’ Tirreni (SA)
Contatti
Centralino: (+39) 089 99 53 462
Email: info@scfgroup.it

Costo e-commerce nel 2021: diamo i numeri

La domanda delle domande che si pone inquieto ogni cliente che decide di aprirsi allo shopping online: il costo e-commerce.
La paura è quella di rimanere fregati, non avere la soluzione adatta al proprio tipo di business, sperperare denaro in soluzioni elementari e poco professionali, o di fare un investimento ritenuto troppo esoso in base alle proprie necessità.

Per questo scriviamo questo articolo: per fare una volta e per tutte chiarezza.

Iniziamo dalla verità fondamentale: non c’è una risposta univoca alla domanda “quanto costa un e-commerce?”. Il costo di uno shop online, infatti, può variare dai pochi euro a migliaia e migliaia di euro. “E grazie!” direte voi, ma qui vogliamo esaminare le variabili che contribuiscono a creare questo ventaglio.

Costo e-commerce: le variabili fondamentali del prezzo

Ci sono due macro-variabili fondamentali che distinguono un e-commerce sviluppato con pochi euro e un altro che invece richiede diversi “kappa” di investimento:
 
Design e funzionalità: intendiamo il layout del sito e le funzionalità associate. Queste incidono direttamente sul comportamento dei tuoi utenti, sulla loro permanenza sul sito e sul loro tasso di conversione (acquisti, lead…)

Infrastruttura: è l’elemento che permette di potenziare il tuo e-commerce, le performance in termini di velocità e reperibilità sui motori di ricerca, elementi non visibili ad uno sguardo disattento.

E-commerce le voci di spesa nel dettaglio:

Dovendo scendere nel dettaglio, alla base di tutte le soluzioni e-commerce ci sono delle voci di spesa, con queste che possono essere più o meno alte in base alle esigenze di ogni progetto. Le elenchiamo di seguito:

  • Nome del dominio
  • Hosting
  • Template
  • Design
  • Attività di Sviluppo e-commerce
  • SEO
  • marketing
  • associazione dei pagamenti
  • Integrazione di plugin o app

Ora diamo un’occhiata più da vicino a ogni singola voce che compongo i costi dello sviluppo e-commerce:

Costo nome dominio sito web

È il nome del tuo sito. Quello per intenderci che segue l’acronimo www… nella barra di ricerca!
Il costo del dominio può essere più o meno alto e dipende da alcuni fattori:

  • L’hosting provider da cui acquisti
  • Il TLD del tuo nome di dominio (.com  e .it sono i più comuni
  • Se il dominio è libero o lo stai acquistando da qualcuno che lo ha giù registrato

In genere, se libero, i costi di dominio variano dai 10 ai 30 euro presso un registrar come Aruba, Siteground o GoDaddy.

Costo di hosting

L’hosting è lo spazio server che serve al tuo sito per essere accessibile agli utenti.
Qui puoi scegliere un hosting che ospiti autonomamente il tuo sito e-commerce, oppure utilizzare una piattaforma che includa l’hosting SaaS.
I costi di hosting variano da compagnia a compagnia, sebbene orbitino tra i 5 e i 30 euro al mese, con possibilità di risparmiare pagando il canone annuale in un’unica tranche.

La spesa per un template performante

Il template ottimizzato SEO è fondamentale per ogni e-commerce non solo per avere un design distintivo e accattivante ma anche per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente così come la rintracciabilità dello shop da parte dei motori di ricerca.
I temi possono essere gratuiti o a pagamento. Certamente quelli a pagamento hanno dei plus che quelli gratuiti non hanno. In ogni caso, anche quelli a pagamento, solitamente non superano il costo di 150-200 euro.

Costo sviluppo e-commerce:

A questi poi vanno ad aggiungersi i costi di personalizzazione e sviluppo e-commerce lato sviluppatore. La personalizzazione è fondamentale perché rende unico il tuo shop. Il costo varia in base alla portata del progetto e dal framework scelto per lo sviluppo.
Questa fase contempla anche l’inserimento del catalogo prodotti, con foto (fornite dal cliente) e descizioni, la creazione di pagine e la personalizzazione delle stesse. Il costo varia in base alle dimensioni e alla portata del progetto, ma orbita tra i 1000 ai 4000 euro in base alla complessità del progetto.

Spese di Marketing e SEO

Un qualsiasi e-commerce vive di traffico. Quindi inutile sviluppare un e-commerce uno performante senza persone in target che lo visitino.
È qui che entrano in campo le strategie di web marketing. Quest’ultima è una spesa integrativa e facoltativa, ma ogni agenzia web te la caldeggerà fortemente (e non per i propri interessi).

Come fare marketing su e-commerce:

Fare marketing per un e-commerce vuol dire tutto e niente. Ci sono infatti numerosi strumenti utilizzabili per raggiungere i propri obiettivi di business. Elenchiamo qualche esempio:

  • Social
  • Email marketing
  • Annunci motori di ricerca Pay per click (PPC)
  • SEO

La scelta e l’integrazione di una o più soluzioni dipende dalla strategia di marketing progettata, con quest’ultima che deve essere studiata da esperti del settore valutando l’applicabilità e la funzionalità di ogni strumento. I costi dei servizi di web marketing variano da web agency a web agency, in base alla qualità e all’esperienza della stessa.

Costo e-commerce e preventivo

Queste sono le voci di base attraverso le quali ogni agenzia elabora un qualsiasi preventivo e-commerce.
Comprendi che ogni esigenza implica attività diverse più o meno articolate. Da qui il differenza di costi da una soluzione all’altra.

Se hai bisogno di una consulenza o sei interessato a realizzare il tuo e-commerce puoi contattarci agli appositi recapiti.

Utilizziamo i cookies per una migliore esperienza di navigazione.