Torna su
S.C.F. GROUP S.R.L.
via delle Arti e dei Mestieri snc
84013 Cava de’ Tirreni (SA)
Contatti
Centralino: (+39) 089 99 53 462
Email: info@scfgroup.it

Integrare gestionale aziendale ed e-commerce

Spesso quando un’azienda ha bisogno di integrare una nuova tecnologia nei propri processi aziendali teme di intaccare quello che funziona già in maniera fluida e rovinare un sistema rodato che, essenzialmente, “funziona”.
Questa visione, però, è il più grande limite che si erige inconsapevolmente e che diventa, nei fatti, un freno alla crescita aziendale.

Ad aggravare il tutto, l’opinione diffusa che delle piattaforme digitali si possa fare a meno o che addirittura siano dei mostri che possano in qualche modo rovinare i sistemi collaudati di un’impresa.
Invece, queste stesse piattaforme, si comportano come super potere: sono super funzioni tecnologiche che, insieme, integrate, sono imbattibili. Ecco perché, quest’oggi, introduciamo il concetto di integrazione.
Integrazione. Una parola abusata anche a livello politico, sociale, ideologico, ma che forse proprio nell’ambito tecnologico trova la sua massima espressione.
L’integrazione rappresenta, infatti, la nuova frontiera del lavoro interno a un’impresa; sistemi digitali e analogici collegati fra loro che favoriscono la trasmissione di dati, informazioni o il coordinamento delle azioni.

Perché integrare il gestionale aziendale con altre tecnologie

Integrare il gestionale aziendale con altre tecnologie ha numerosi vantaggi che ora proveremo a descrivere senza cadere nella semplice retorica. Innanzitutto, l’integrazione tecnologica – come ad esempio quello tra gestionale aziendale ed e-commerce – permette di abbattere i costi di lavoro. Non solo di natura economica, s’intende. Ma parliamo anche di tutte quelle risorse di attenzione, energia del personale, perché si va ad automatizzare e, quindi ottimizzare, i processi. E’ infatti evidente che se un membro del personale deve interfacciarsi tra due sistemi indipendenti, anche il più zelante e abile al mondo, rischierà di compiere degli errori, delle distrazioni o, semplicemente, potrà avere dei rallentamenti che inficeranno il task e il flusso di lavoro aziendale. “Errare è umano”, d’altronde.

Dove e quando integrare

In quei processi che necessitano di un evidente collegamento: il gestionale di un’azienda e il relativo e-commerce (se è prevista la vendita online) è fondamentale. Questo per dare supporto al team interno e soprattutto per non creare dei disservizi verso l’esterno.
In questo modo si potrà conservare l’energia intellettiva e mentale da indirizzare in altre mansioni e momenti.
Di conseguenza, sarà utile integrare e automatizzare tutti quei processi routinari come la fatturazione o la spedizione di un prodotto.
Essenzialmente, integrare risponde a un’esigenza: conoscere. Nel nostro esempio (gestionale ed e-commerce) l’integrazione ci permette di conoscere la situazione del nostro magazzino e avere, così, una panoramica sempre chiara in tempo reale, permettendoci di effettuare riordini puntuali, il deposito pieno al punto giusto etc…

I vantaggi dell’integrazione gestionale aziendale con e-commerce

Integrare il gestionale aziendale e parallelamente dedicarsi allo sviluppo e-commerce permette di fluidificare e sincronizzare tutto il processo di vendita sancendo enormi vantaggi nella gestione e nell’evasione degli ordini. Quindi un vantaggio interno (per i responsabili e i dipendenti) e uno esterno (per il servizio offerto).

Quale integrazione aziendale scegliere

La soluzione integrativa ottimale non è quella più costosa ma quella idonea al tipo di struttura e organizzazione interna di ogni impresa. La valutazione dell’integrazione e delle tecnologie da integrare è da definire dopo una fase di studio e di consulenza.
Se hai bisogno di integrare il tuo gestionale aziendale con con il tuo e-commerce o con qualsiasi altra applicazione non ti resta che contattarci.

Utilizziamo i cookies per una migliore esperienza di navigazione.